Home » Formazione » Archive by Category "Pillole di istologia"

Lesioni solar-induced

È fatto ormai noto che l’esposizione alle radiazioni ultraviolette della luce solare UVA (lunghezza d’onda 315-400 nm) ed UVB (lunghezza d’onda 280-315 nm), sia in grado di causare gravi

Come indicare correttamente i margini chirurgici al laboratorio

Un punto chiave nella diagnostica oncologica è la valutazione dei margini di escissione delle lesioni sottoposte ad indagine istologica in seguito alla loro escissione. L'oncologo clinico ha infatti

L’importanza della corretta compilazione del modulo di richiesta dell’esame istopatologico

Una corretta compilazione della scheda relativa ai dati di segnalamento ed anamnestici da parte dei clinici risulta di importanza fondamentale per una corretta interpretazione dei dati morfologici

Neoplasie melanocitarie del gatto in sede extra-oculare

Parliamo oggi delle neoplasie melanocitarie del gatto in sede extra-oculare. Le neoplasie melanocitarie del gatto in sede extra-oculare non sono frequenti e presentano un ampio range di

Artefatti in Istologia: Se li conosci li eviti!

Parliamo oggi di un aspetto della diagnostica istologica che riguarda sia il patologo che il clinico: ovvero l’origine degli artefatti. Iniziamo col dire che in istologia e citologia

I mastocitomi cutanei del gatto

I mastocitomi cutanei del gatto vengono classificati secondo il loro aspetto istologico in forme mastocitiche e meno frequentemente in forme atipiche. I mastocitomi mastocitici sono inoltre suddivisi

Il Mastocitoma Canino: cosa valuta il patologo?

Il mastocitoma canino è un’entità patologica complessa, da tempo oggetto di molteplici studi inerenti la sua classificazione, i sistemi di grading e la valutazione di indici prognostici