Dr. Stefano Perfetto

Stefano si laurea in Biotecnologie Veterinarie nel novembre del 2007.

Dopo due anni di tirocinio continuativo presso il dipartimento di Patologia Animale della Facoltà di Medicina Veterinaria di Milano, affina la sua conoscenza di tecniche diagnostiche biomolecolari presso l’istituto Mario Negri di Milano dove effettua esperienza pratica di ricerca sperimentale e clinica e inizia la collaborazione con la BiEsseA mettendo a punto metodiche biomolecolari in ambito oncologico quali la “Diagnosi di clonalità linfoide” e la “Mutazione del gene C-KIT”.

Effettua un continuativo aggiornamento scientifico-tecnologico necessario all’introduzione di nuove metodologie diagnostiche in ambito microbiologico molecolare in laboratorio, nel 2011 frequenta la sezione di Micologia dell’Università di Pavia dove migliora la conoscenza su isolamento, identificazione e mantenimento di colture micotiche. Nel corso degli anni amplia la sua conoscenza di tecniche diagnostiche e biotecnologiche coinvolgendo anche i campi di biochimica ed ematologia, collabora annualmente con aziende operanti in campo biotecnologico-farmaceutico per progetti scientifici riguardanti l’antibiotico-resistenza e l’alimentazione in ambito veterinario.

  • Biotecnologo Veterinario

  • Responsabile laboratorio di Biologia molecolare e Microbiologia clinica

ATTIVITà PRINCIPALI NEL LABORATORIO:

progettazione e management dell’organizzazione del laboratorio: settaggio, esecuzione e refertazione delle procedure operative inerenti ai saggi diagnostici molecolari per malattie infettive e neoplastiche dei piccoli animali, esecuzione e refertazione degli esami di batteriologia e micologia su campioni clinici, controllo qualità laboratorio in ambiente GLP, supporto tecnico-scientifico al cliente.